Regolamento Gite

Escursioni

​FIAB è un'associazione ambientalista e culturale, organizza autonomamente le escursione di un giorno, mentre le escursioni di più giorni, di norma, sono realizzate con la collaborazione di agenzie turistiche.

Le escursioni hanno lunghezza variabile da 40 a 80 km/giorno, con velocità media di 15 km/h e soste ogni 15/20 km.

Cicloaperitivi

Nel periodo invernale, novembre/marzo, le escursioni si svolgono in città e durano di solito due ore.

Gli accompagnatori sono tutti volontari, non retribuiti, che fanno del loro meglio per organizzare le cicloescursioni.

 

I partecipanti collaborano per la buona riuscita della gita, osservano le regole del codice della strada e il programma, danno una mano a chi è in difficoltà. Su strade a traffico promiscuo si deve procedere in fila indiana, mentre è possibile procedere affiancati nei percorsi di adeguata ampiezza e separati dal traffico automobilistico. I minori possono partecipare solo se accompagnati da un adulto.

Chi si iscrive garantisce implicitamente la propria idoneità fisica e si informa preventivamente sul programma e sul percorso (Km, difficoltà, ecc.)

Ognuno è responsabile di se stesso e partecipa solo quando è sicuro di poter compiere la gita in assoluta autonomia.

 

La bicicletta deve essere in perfetta efficienza: gli pneumatici devono essere in buono stato, portare camera d'aria di scorta, le gomme gonfie alla pressione opportuna per il percorso previsto, il cambio funzionante, i freni a posto, il sellino all'altezza giusta, le luci efficienti, ecc.

Per la buona riuscita delle gite serve la collaborazione di tutti i partecipanti e la disponibilità ad affrontare qualsiasi imprevisto con buonsenso e buonumore.