Fiab Ferrara, ecco il nuovo Consiglio direttivo


Giuliano Giubelli rieletto consigliere nazionale


Si è tenuta nei giorni scorsi l’assemblea dei soci di Fiab Ferrara. I principali punti all’ordine del giorno sono stati l’approvazione del bilancio consuntivo e preventivo e l’elezione del nuovo consiglio direttivo che rimarrà in carica 3 anni.

Dopo il discorso del presidente Antonio Casadibari e l’approvazione da parte dell’assemblea dei bilanci, con relazione del tesoriere Luca Nagliati, si sono analizzati i risultati ottenuti per migliorare la sicurezza e favorire la ciclabilità, non solo per Ferrara capoluogo ma anche per i Comuni della Provincia. Massimo Migliori ha illustrato le escursioni in programma nei prossimi mesi, come per esempio l’uscita del Primo Maggio a Codigoro in collaborazione con la sezione Fiab codigorese “Pedale Stanco” e il patrocinio del Comune di Codigoro, in un territorio ricco di storia e in un ambiente tra terra e acqua. Sempre nel mese di maggio in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara effettueremo un’escursione presso la conca di navigazione di Pontelagoscuro e all'impianto di Sant'Antonino, in occasione della settimana delle bonifiche.

L’assemblea ha infine eletto il nuovo Consiglio direttivo composto da Monica Bolognesi, Maria Bordini, Antonio Casadibari, Clarissa Consaga, Stefano Diegoli, Michele Ferrioli, Giuliano Giubelli, Luca Nagliati. Continua il suo mandato di presidente Antonio Casadibari, Stefano Diegoli vicepresidente, Luca Nagliati tesoriere e Monica Bolognesi segretaria.


Sempre in casa Fiab, si è tenuta a Bari l’assemblea nazionale dei soci, con l’elezione del Consiglio Nazionale. Riconfermato Giuliano Giubelli a cui si aggiunge Davide Pagani di Fiab Parma, in questo modo l’Emilia-Romagna porta a due il numero di consiglieri in carica ai vertici di Fiab nazionale.



34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti