top of page

Ferrara ha (finalmente) una velostazione


Occorre sostituire gli stalli con dispositivi che assicurino anche il telaio


Aperta la nuovissima Velostazione a Ferrara. Finalmente un luogo dignitoso dove ricoverare le biciclette. FIAB da anni sollecita la realizzazione di questa infrastruttura; analogamente a canalette sulle scale di accesso ai binari, che presto arriveranno.

Quindi tutto bene? Non proprio, ci sono un paio di cose che non vanno bene. In primo luogo la scelta dei portabici, gli stalli presenti all’interno della Velostazione sono assolutamente inadatti allo scopo: sono stalli che non permettono di fissare agevolmente il telaio. Da anni a Ferrara si usano rastrelliere dove poter ancorare la bici in più punti (telaio e ruote). Come ad esempio gli stalli posizionati in via Garibaldi, piazza Verdi, piazza Ariostea e recentemente anche al Parco Urbano Bassani. Gli stalli, inopportunamente messi alla Velostazione al di là di essere gradevoli, non risolvono il problema dei furti. Inoltre, basta che due bici siano inserite, una davanti e l’altra dietro e smontandole agevolmente, di due se ne fa una. Contiamo che sia possibile, quanto prima, sostituire con il modello di stallo indicato sopra le rastrelliere della Velostazione.


Altra cosa migliorabile, la segnaletica orizzontale, che colora la corsia ciclabile di ingresso-uscita in un azzurro-grigio e quella pedonale in un rosso carminio, mentre è ormai consuetudine colorare di rosso la parte ciclabile. Come del resto indicato dal Piano Generale della Mobilita Ciclistica approvato dal Ministero dei Trasporti che indica con il RAL 2003 il pigmento rosso da utilizzare per i tratti ciclabili delle carreggiate. Utilizzare altre colorazioni di fatto disorienta il ciclista e soprattutto il cicloturista.


Il regolamento esposto da FerraraTua indica come “momentaneamente” gratuito il parcheggio bici, FIAB chiede che oltre a futuri spazi a pagamento con servizi ulteriori, rimanga sempre uno spazio gratuito per ricoverare la bici.





66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page