Copparo è Comune Ciclabile


Entrato a far parte dei 151 Comuni virtuosi in tema di ciclabilità e mobilità attiva


Con l’evento virtuale di giovedì 15 luglio per la consegna di altre 59 bandiere gialle della ciclabilità italiana per il 2021, si è chiusa la quarta edizione di FIAB-ComuniCiclabili, il riconoscimento della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta che valuta e attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani, accompagnandoli in un percorso virtuoso verso politiche bike friendly.

Copparo si aggiudica tre bikesmile, un ragguardevole risultato per il Comune che si affianca a Ferrara e alle sue cinque bikesmile. Ha ritirato virtualmente la valutazione dalle mani del presidente Alessandro Tursi, Massimo Baraldi, assessore all'ambiente, turismo, spazio pubblico bene comune; presente con Daniele Zappi, funzionario Area Tecnica del Comune di Copparo.

«Contiamo per il prossimo anno di avere anche altri Comuni del territorio – ha dichiarato Giuliano Giubelli, consigliere nazionale presente oggi alla cerimonia – che su ciclabilità e sicurezza dei percorsi stanno facendo un buon lavoro».


Il circuito FIAB-ComuniCiclabili raggruppa oggi 151 città in tutta Italia, da piccoli paesi a realtà più grandi fino ai capoluoghi di provincia e di regione che, nel complesso, rappresentano oltre il 18% della popolazione italiana, ovvero 11 milioni di abitanti. Si tratta di territori con esigenze diverse fra loro, uniti dalla volontà di perseguire lo sviluppo di una mobilità sempre più sostenibile attraverso servizi e interventi dedicati alla ciclabilità.


26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti