Ravenna capitale imperiale

6-7-8-9 ottobre 2021

L'obiettivo è di conoscere la struttura della città e dei dintorni similmente a quanto abbiamo fatto nel 2019 a Rimini. Anche in questo caso ci aiuteranno gli amici della Fiab locale. Soggiorno in hotel della città.

Programma

6 ottobre: Il ritrovo è presso la stazione dei treni di Ravenna alle ore 14.30. Ravenna va raggiunta a scelta dei partecipanti: in bici (km 85 Ferrara-Ravenna, su strade a bassa percorrenza, partenza h8.00, soste ad Anita per pranzo veloce e altre 2 soste lungo il percorso, media da mantenere 20km/h); in treno anche solo per alcuni tratti (fermate: Argenta, Alfonsine; da Fe h11.27, h12.35, h13.35); auto; ecc.

Sistemazione in albergo, incontro con gli amici di Fiab Ravenna; passeggiata in città per visita a siti Unesco; cena in città.

7 ottobre:  Escursione a Cervia seguendo il tracciato della Ciclovia Adriatica con visita alla Basilica di Sant'Apollinare in Classe, attraversamento della pineta di Classe, litorale di Milano Marittima ed arrivo alle Saline di Cervia. Ritorno secondo lo stesso itinerario, km 65, facile, in genere asfalto, sterrato in pineta. Cena a Ravenna.

8 ottobre: Escursione nell'area occidentale della campagna ravvenate con visita e pranzo presso l'ecomuseo della "Civiltà palustre" di Villanova di Bagnacavallo. Visita al vicino cimitero di guerra canadese. Visita a Bagnacavallo e le sue bellissime piazze nonché sosta per degustazione alla Cantina Longanesi per assaggiare il famoso Burson. Al ritorno passaggio davanti a Palazzo S. Giacomo: detto la Versailles della Romagna. Km 50, facile, tutto asfalto. Cena a Ravenna.

9 ottobre: Mattinata libera per approfondire la visita ai monumenti Unesco preferiti dai singoli, si suggerisce: Museo Diocesano, Battistero degli Ariani, Giardini pensili Rasponi, Biblioteca Classense, Caffè letterario, ecc.

Ore 12.00 conclusione escursione e ritrovo presso stazione dei treni per il ritorno a cura dei partecipanti.

Rientro a Ferrara con le stesse modalità dell'andata.

Difficoltà: è richiesto un allenamento di base per la distanza per chi non utilizza il treno.

Costi: circa €300 comprendenti 3 pernottamenti, 3 cene, 2 pranzi, ingresso alla Basilica, alle Saline, all'Ecomuseo e assicurazione Fiab. Esclusi i pranzi del 6 e del 9 ottobre, la degustazione e le spese di viaggio.

Accompagnatori: Massimo, per info: "ma48miglio@gmail.com

Ravenna1.jpg
Ravenna2.jpg